Esir
Prodotto biologico
Condizione Fisica: Liquido
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
0.750 ml
€ 0,00
Formati:
0.750 ml

ESIR è un biostimolante i cui componenti principali sono amminoacidi oligopeptidi, ovvero brevi catene di amminoacidi, in soluzione. Essi sono i costituenti fondamentali delle proteine della pianta. L’uso di ESIR è consigliato nei periodi più importanti dello sviluppo: trapianto, fioritura, allegagione, ingrossamento frutti. Gli effetti positivi si traducono in maggiore resa, aumento dell’allegagione e riduzione degli effetti di cascola, precocità di maturazione ed accorciamento dei cicli produttivi. Distribuito nei momenti di stress abiotici (gelate, grandinate, diserbi, eccessi o carenze idriche) e biotici (attacchi fungini, batterici, virali e di insetti) favorisce un rapido superamento dell’arresto della crescita vegetativa.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Azoto (N) organico :
    8.5 %
  • Azoto (N) organico solubile in acqua:
    8.5 %
  • Carbonio organico
    28.3 %
  • Rapporto C/N
    3.3
  • Peso molecolare medio (Dalton):
    2000-2500
  • Rapporto Glicina/(Prolina+Idrossiprolina)
    1.1
  • Grado di idrolisi sul secco
    330
  • Amminoacidi liberi
    10.00%

ESIR non deve essere miscelato, né applicato separatamente a distanza di pochissimi giorni con prodotti a base di rame, olii minerali, dodina, fosetyl aluminum, e polisolfuri.

Nel caso di distribuzione fogliare il prodotto viene rapidamente e completamente assimilato attraverso la cuticola; gli amminoacidi e gli oligopeptidi una volta penetrati all’interno delle foglie sono poi velocemente trasferiti agli organi metabolicamente più attivi delle piante dove vengono utilizzati per la produzione di proteine, enzimi, fitoregolatori e zuccheri.

Trattamenti fogliari (dosi espresse in grammi per 10 litri di acqua):
• Per ogni tipo di pianta durante il periodo vegetativo: 40 g / 10 Litri d’acqua
• Ripetere il trattamento ogni 15 giorni

Trattamenti in fertirrigazione (dosi espresse in g per 10 metri quadri):
• Per ogni tipo di pianta durante il periodo vegetativo 50 g / 10 Litri d’acqua
• Ripetere il trattamento ogni 15 giorni
Non superare la dose di 10 g per 10 metri quadrati

Trattamenti speciali
A seguito di stress biotici/abiotici (gelate, grandinate ecc) intervenire entro 24-48 ore dall’evento trattando una o più volte a distanza di 8-10 giorni.

Non superare la dose di 10 g per 10 metri quadrati.

Conservare a temperatura compresa tra 4°C e 35°C. In caso di stoccaggio prolungato, agitare prima dell’uso.