Folpan 80 WDG
Marca: Adama
Condizione Fisica: Granuli idrodispersibili
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Kg
€ 12,20
5 Kg
€ 50,80
Formati:
1 Kg
5 Kg

FOLPAN 80 WDG è un fungicida ad azione principalmente preventiva ed è dotato di notevole persistenza d'azione. E’ caratterizzato da un’azione multi sito di contatto e, pertanto, da un ridotto rischio di insorgenza di fenomeni di resistenza.
• Fungicida organico ad azione multi-sito, caratterizzato da attività preventiva. 
• Agisce principalmente per contatto e si distingue per l’elevata persistenza di azione. Tra i prodotti di “copertura” è quello che garantisce la maggiore resistenza all’effetto dilavante della pioggia. 
• Su Vite è particolarmente attivo contro Peronospora ed è tra i prodotti di copertura più efficace contro l’Escoriosi. 
• FOLPAN® 80 WDG esercita inoltre un buon controllo su Botrite, Marciume nero (Black Rot) e Marciume Bianco. Possiede un’attività collaterale su Oidio. 
• Il prodotto è miscibile con antiparassitari a reazione neutra; non è miscibile con Poltiglia bordolese, Polisolfuri e Olio bianco. Per evitare eventuali rischi di fitotossicitià distanziare dal trattamento con olio minerale di almeno 20 giorni.
 

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Folpet puro
    80 g
  • coformulanti q.b.
    a 100 g

VITE (UVA DA VINO E DA TAVOLA):
Intervenire in vite da vino da ripresa vegetativa a invaiatura e in vite da tavola da ripresa vegetativa e pre-fioritura in vite da tavola come segue:
• 2 kg/ha (200 g/hl) per la protezione da Escoriosi (Phomopsis viticola) e Marciume nero (Guignardia bidwellii), intervenendo dalla ripresa vegetativa e quando si intravedono le prime foglie aperte.
• 1,25-1,5 kg/ha (125-150 g/hl) per la protezione da Peronospora (Plasmopara viticola anche in fase d’allevamento e in vivai), iniziando i trattamenti quando si verificano le condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia.
• 1,6-1,8 kg/ha (160-180 g/hl) per la protezione da Marciume bianco (Coniella diplodiella), intervenendo tempestivamente entro 12-18 ore dalla grandinata.
• 1,25-1,5 kg/ha (125-150 g/hl) azione collaterale nei confronti di Oidio (Erysipha necator), Muffa grigia (Botrytis cinerea) e Marciumi secondari (Aspergillus spp. e Penicillium spp.). Per la protezione da oidio si raccomanda la miscela con antioidici specifici intervenendo dalla pre-fioritura, mentre per il contenimento della Muffa grigia si consiglia di intervenire in pre-chiusura grappolo.
Eseguire non più di 10 trattamenti all’anno per uva da vino e non più di 4 trattamenti per uva da tavola con clima siccitoso ripetendoli ad intervalli di 7-10 giorni.
POMODORO (pieno campo e serra): 
1,5 kg/ha (150 g/hl ) contro Peronospora (Phytophthora infestans), Alternariosi (Alternaria solani), Cladosporiosi (Fulvia fulva), Septoriosi (Septoria lycopersici) e Muffa grigia (Botrytis cinerea); intervenire preventivamente, al verificarsi di condizioni favorevoli allo sviluppo dei patogeni, ripetendo le applicazioni a distanza di 7-10 giorni. Non eseguire più di 3 trattamenti all’anno per colture in serra, e 4 per quelle in pieno campo.
FLOREALI E ORNAMENTALI:
2-3 kg/ha (200-300 g/hl) contro Muffa grigia (Botrytis cinerea) e marciumi radicali e basali e Phytophthora spp.. Preparazione della sospensione: stemperare il quantitativo stabilito di FOLPAN 80 WDG in poca acqua in modo da ottenere una pasta omogenea: diluire quindi questa poltiglia nella rimanente quantità di acqua, agitando, sino ad ottenere la diluizione voluta.

FOLPAN 80 WDG è miscibile con gli antiparassitari a reazione neutra; non è miscibile con Poltiglia bordolese, Polisolfuri e Olio bianco. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.