Merpan 80 WDG
Marca: Adama
Condizione Fisica: Granuli idrosperdibili
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Kg
€ 12,00
5 Kg
€ 58,00
Formati:
1 Kg
5 Kg

Fungicida organico ad attività preventiva, di contatto e ad ampio spettro d’azione. Consigliato sia in trattamenti contro le infezioni primarie che in trattamenti estivi per la sua efficacia sulle patologie post-raccolta e per il suo effetto cosmetico.
 
• L’impiego su Drupacee è particolarmente interessante data la sua efficacia su Bolla e Corineo. Nei trattamenti invernali e primaverili svolge un’azione significativa nel controllo dei cancri rameali.
 
• Possiede un’azione cicatrizzante dei tessuti e per questo è indicato in caso di ferite da grandine.
 
• Non è compatibile con prodotti a reazione alcalina e prodotti a base di oli o zolfi. Precauzionalmente trattare a 3 settimane di distanza con oli minerali e a 1 settimana di distanza con zolfi.
 
• Si sconsiglia l’uso del prodotto su alcune cultivar di Melo (Stark Delicious, Stayman, Renetta del Canada, Winesap) e di Pero (Butirra d’Anjou, Butirra Clairgeau, Contessa di Parigi, Trionfo di Vienna).

 H400 - Molto tossico per gli organismi acquatici. - H412 - Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
 H319 - Provoca grave irritazione oculare.
 H351 - Sospettato di provocare il cancro
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Captano puro
    80 g
  • Coformulati q.b. 
    a 100 g

Il prodotto non è compatibile con prodotti fitosanitari a reazione alcalina (Poltiglia Bordolese, Polisolfuri ecc ... ) e prodotti a base di Oli e Zolfi.

Melo, Cotogno, Pero, Nashi: 150-160 g/hl (massimo 2 kg/ha) in 800-1500 I/ha di acqua, per la protezione da ticchiolatura ( Venturia spp. ), G/oeosporium, maculatura bruna del pero ( Stemphylium vesicarium) Non eseguire più di 10 trattamenti all'anno. 
 
Pesco, Nettarine:per la protezione da mal della bolla (Taphrina deformans), corineo (Coryneum beijerinckil), cancro dei nodi o fusicocco (Phomopsis amygdafl), moniliosi (Monilia spp.). Trattamenti da caduta foglie fino a rottura gemme: 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha). Trattamenti da inizio e in vegetazione: 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha).
 
Si consiglia l'impiego di volumi d'acqua di 800-1200 I/ha. Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
 
Albicocco e Susino:150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha) in 800- 1500 I/ha d'acqua per il controllo di corineo {Wilsonomyces carpophilus) e moniliosi (Moni/ia spp.).
 
Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno. 
 
Ciliegio:150 g/hl {massimo 2,25 kg/ha) in 800-1500 I/ha d'acqua in pre e post fiorfitura, o pre raccolta, per la prevenzione da moniliosi {Monilia spp.) e corineo (Wilsonomyces carpophilus). Non eseguire più di 2 trattamenti all'anno. 

In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.