Signum
Marca: Basf
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Kg
€ 0,00
Formati:
1 Kg
SIGNUM è un fungicida indicato per la lotta contro: le moniliosi di pesco, nettarina, albicocco, susino e ciliegio, la cladosporiosi (nerume) di susino; l’oidio di pesco, nettarina, albicocco, susino, ciliegio, fragola, pomodoro, melanzana, peperone, carota, erbe aromatiche, colture ornamentali e floreali, piccoli frutti a bacche; la necrosi grigia del nocciolo; la botrite di bietole da foglia e da costa, fragola, broccoli, pomodoro, melanzana, peperone, lattughe e simili, spinacio, piccoli frutti (piante arbustive e a bacche), colture ornamentali e floreali ed erbe aromatiche; la sclerotinia di lattughe e simili ed erbe aromatiche; l’antracnosi della fragola; la cladosporiosi di pomodoro; l’alternariosi di broccoli, cavolfiore e carota; la stemfiliosi dell’asparago e la ruggine di asparago, cipolla, aglio e scalogno; il marciume bianco di cipolla, aglio e scalogno.
 H400 - Molto tossico per gli organismi acquatici. H410 - Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
 H400 - Molto tossico per gli organismi acquatici. H410- Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Boscalid puro
    26.7g
  • Piraclostobin puro 
    6.7g 
  • Coformulanti .q.b.
    a 100 g
SIGNUM è risultato compatibile con i più diffusi prodotti fungicidi, insetticidi e regolatori di crescita in commercio al momento della sua registrazione. PREPARAZIONE DELLA MISCELA Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e tarata correttamente per il trattamento da effettuare; riempire il serbatoio con acqua fino a metà; mettere in moto l’agitatore del serbatoio prima di versarvi la dose necessaria; continuando ad agitare la soluzione, aggiungere acqua sino al volume previsto per l’applicazione; dopo l’applicazione è buona pratica pulire l’attrezzatura con acqua ed un detergente idoneo
Sospendere i trattamenti: 120 giorni prima della raccolta per asparago, 28 giorni prima della raccolta su nocciolo, 21 giorni prima della raccolta su scarola, 14 giorni prima della raccolta su lattughe e simili (eccetto scarola), spinaci, bietole da foglia e da costa, broccoli, cavolfiore, carota, cipolla, aglio, scalogno ed erbe aromatiche; 3 giorni prima su pesco, nettarina, albicocco, susino, ciliegio, fragola, pomodoro, melanzana, peperone, frutti di piante arbustive ed altra piccola frutta a bacche
Boscalid e piraclostrobin appartengono a due gruppi chimici distinti, le carbossianilidi e le strobilurine rispettivamente, e posseggono un diverso meccanismo d’azione.

Il prodotto è applicabile solo in pieno campo su pesco, susino, nettarina, ciliegio, albicocco, nocciolo, carota, piccoli frutti, broccoli, cavolfiore, aglio, cipolla, scalogno, asparago, scarola; sia in pieno campo sia in serra su fragola, pomodoro, peperone, melanzana, erbe aromatiche e lattughe e simili (eccetto scarola), spinacio e bietola da foglia e da costa; solo in serra su colture ornamentali e floreali. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione. Con volumi d’acqua inferiori a 1.000 L/ha (per es. basso volume), fare riferimento alle dosi ad ettaro, indicate in tabella; con volumi superiori a 1.000 L/ha, fare riferimento alle dosi per ettolitro. SIGNUM deve essere applicato preventivamente nei periodi a rischio per le malattie delle colture autorizzate. Con alte pressioni delle malattie, con forti precipitazioni o con rapida crescita della vegetazione si raccomandano le dosi più alte e gli intervalli più brevi. Per evitare l’insorgenza di resistenza, non applicare SIGNUM o altri prodotti contenenti boscalid o pyraclostrobin (o altri fungicidi appartenenti alla famiglia chimica delle carbossianilidi o delle strobilurine) per più di 3 volte nell’arco dell’anno su drupacee (pesco, nettarina, albicocco, susino e ciliegio), pomodoro, peperone, melanzana asparago, cavolfiore e broccoli e colture ornamentali e floreali; non più di 2 volte nell’arco dell’anno su fragola, nocciolo, lattughe e simili, carota, cipolla, aglio, scalogno, spinaci, bietole da costa e da foglia, erbe aromatiche e piccoli frutti. E’ consigliabile alternare SIGNUM con fungicidi aventi diverso meccanismo d’azione.
- Per lavorazioni in serra e in ambienti ad essa assimilabili utilizzare guanti, tuta e maschera filtrante tipo FFP2.