Bayteroid 25 Ec
Marca: Adama
Condizione Fisica: Emulsione Concentrata
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Lt
€ 26,92
Formati:
1 Lt

BAYTEROID 25 EC è un insetticida piretroide di nuova generazione, la molecola della sostanza attiva Cifutrin è costituita solo dagli enantiomeri attivi che posseggono capacità insetticide attive (4 isomeri attivi) a differenza della vecchia sostanza attiva Cifutrin. I dosaggi del prodotto sono analoghi a quelli dei prodotti formulati a base di Cifutrin nonostante la concentrazione sia la metà, questo implica un consequenziale risparmio di sostanza attiva ad ettaro nei trattamenti effettuati.

 H410-Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
 H332 Nocivo se inalato - H302-Nocivo se ingerito - H319 Provoca grave irritazione oculare
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Beta-ciflutrin
    2.6% pari a 25 g/l
  • Coadiuvanti e solventi q.b.
    a 100 g

in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Se non diversamente indicato, le dosi di formulato (ml) indicate sono da intendersi come ml/100 litri d’acqua, per trattamenti eseguiti a volume normale. Calcolare il volume di acqua necessario ad assicurare la completa ed uniforme bagnatura della coltura trattata rispettando il dosaggio di formulato per ettaro (l/ha) indicato per tale coltura. Analogamente, se si opera a volume ridotto calcolare la quantità di formulato ed il volume di acqua adeguato nel rispetto dei dosaggi massimi di formulato per ettaro (l/ha) di seguito riportati. Su tutte le colture, se non diversamente indicato, effettuare massimo 2 trattamenti all’anno con intervallo di 14 giorni tra il primo e il secondo trattamento.

Melo, pero, pesco, nettarine, albicocco, susino: contro afidi, capua, cacoecia, carpocapsa ed altri tortricidi, cemiostoma, litocollete, antonomo, maggiolino, tentredini, cecidomidi, mosca della frutta e tripidi: ml 50; contro cidia, anarsia e cocciniglia (in trattamenti estivi contro neanidi): ml 50-70; contro psilla del pero: ml 70. Non superare la dose massima di 0,7 l/ha.

Vite: contro cicaline, afidi, sigaraio, nottue, mosca: ml 30-50; tignole (tignola e tignoletta): ml 40-60. Non superare la dose massima di 0,6 l/ha.

Patata: contro tignola nottue, afidi, dorifora: ml 50-100. Non superare la dose massima di 0,5 l/ha

Ortaggi: cavoli a infiorescenza, cavoli a testa, cavoli a foglia, pisello, fagiolo, fagiolino, melanzana, cipolla, scalogno, aglio (solo in pieno campo) cetriolo, peperone (in pieno campo e in serra), contro nottue, cavolaia, tripidi, tentredini, altica: afidi, aleurodidi, cimici, miridi, piralide, dorifora: ml 50-100.

Attenzione:

su fagiolo, fagiolino e pisello non superare la dose massima di 0,6 l/ha; su fagiolo e pisello da granella non superare la dose massima di 0,5 l/ha. Su cavoli, cipolla, scalogno, aglio non superare la dose massima di 0,5 l/ha. Sulle altre orticole non superare la dose massima di 0,7 l/ha.

 Barbabietola da zucchero: contro afidi, altica,nottue, atomaria, cassida,lisso e cleono: ml 50-100. Non superare la dose massima di 0,7 l/ha PERICOLO ETICHETTA / FOGLIO ILLUSTRATIVO “Etichetta Autorizzata con Decreto Dirigenziale del 12.12.2014 e modificata ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 25.03.2017”

Mais e Mais dolce: contro nottue ml 50; afidi, cimici, diabrotica e piralide: ml 50-100. Non superare la dose massima di 0,8 l/ha.

Frumento: contro nottue afidi, tripidi e lema: ml 100 Non superare la dose massima di 0,5 l/ha.

Erba medica: contro Afidi, Nottue, Apion, Fitonomo: ml 50. Non superare la dose massima di 0,5 l/ha. Effettuare massimo 3 trattamenti all’anno, con intervallo di 14 giorni.

Tabacco: contro nottue, afidi, aleurodidi, pulce: ml 25-50. Non superare la dose massima di 0,5 l/ha

Pioppo: contro criptorrinco, saperda: ml 50-100. Non superare la dose massima di 0,7 l/ha. Effettuare massimo 3 trattamenti all’anno, con intervallo di 14 giorni

Colture floreali e ornamentali (in pieno campo e in serra): contro afidi, aleurodidi, larve di lepidotteri, tripidi, cetonie e maggiolino: ml 50; tortrici del garofano: ml 50-100. Non superare la dose massima di 0,7 l/ha. Effettuare massimo 3 trattamenti all’anno, con intervallo di 14 giorni.

Sospendere i trattamenti: 3 giorni prima del raccolto per patata, cavoli a infiorescenza, cavoli a testa, cetriolo, peperone, melanzana, erba medica; 7 giorni prima del raccolto per pesco, nettarine, albicocco, melo, pero, susino, cavoli a foglia, fagioli, piselli, (escluso fagioli e piselli da granella) fagiolini, barbabietola da zucchero; 14 giorni prima del raccolto per vite, mais, mais dolce; 21 giorni prima del raccolto per frumento, aglio, cipolla, scalogno, fagioli e piselli da granella; 30 giorni prima del raccolto per tabacco