Ciper
Marca: Chemia
Condizione Fisica: Liquido emulsionabile
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Lt
€ 0,00
Formati:
1 Lt

CIPER è un prodotto che agisce per contatto ed ingestione sugli insetti parassiti con notevole potere abbattente e residuo ed effetto repellente.

 H410 - Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
 H304 - Può essere mortale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie.
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Cipermetrina 
    5 =(45g/l)
  • Coformulanti q.b.
    a 100 g

CIPER non è compatibile con gli insetticidi e fungicidi a reazione alcalina.
Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

Sospendere i trattamenti 7 giorni prima del raccolto di pisello, fagiolino, cavolo verza, cavolo cappuccio, cavolfiore, cavolo broccolo; 14 giorni prima del raccolto di melo, pero, limone, arancio, pesco, ciliegio, cipolla, patata; 21 giorni prima del raccolto di barbabietola da zucchero e pomodoro; 28 giorni prima del raccolto di vite, mais; 42 giorni prima del raccolto del frumento; 60 giorni prima del raccolto del tabacco.

Drupacee (pesco, ciliegio):
- Afidi 75-100 ml/hl;
- Anarsia, Cidia, lepidotteri in genere 100-150 ml/hl;
- Cocciniglie: neanidi nei trattamenti estivi 100-150 ml/hl;
- Tripidi, Mosca 100-150 ml/hl.
Per il controllo degli insetti svernanti e delle uova di acari è consigliato un trattamento con CIPER a 100-150 ml/hl con Olio bianco a 1,5 kg/hl allo stadio vegetativo di bottoni rosa.
Pomacee (melo, pero):
- Psilla: 1º trattamento a fine inverno contro adulti svernanti 100-150 ml/hl; 2º trattamento sulle uova mature prodotte dalla prima generazione all'apparire delle prime neanidi 150 ml/hl; con l'inizio della melata 200 ml/hl; 3º trattamento (facoltativo) contro 3ª generazione 200-300 ml/hl;
- Afidi su foglie non accartocciate 75-100 ml/hl;
- Fillominatori (Cemiostoma, Litocolletis) contro la prima generazione allo stadio di uova mature prima della comparsa delle mine 100-150 ml/hl;
- Ricamatrice estive e Lepidotteri 100-150 ml/hl;
- Carpocapsa100-150 ml/hl; Cocciniglie: contro neanidi in trattamenti estivi 100-150 ml/hl.
Per il controllo degli insetti svernanti e delle uova di acari si consiglia un trattamento con CIPER a 100-150 ml/hl in miscela con Olio bianco a 2-3 kg/hl allo stadio compreso tra le orecchiette di topo e la differenziazione dei mazzetti.
Ortaggi in campo e serra (cavolo verza, cavolo cappuccio, cavolfiore, cavolo broccolo, fagiolino,pisello, pomodoro, cipolla, patata):
- Dorifora 100-150 ml/hl;
- Nottue (scoperte) 100-150 ml/hl;
- Mosca bianca 75-100 ml/hl;
- Afidi 100-150 ml/hl;
- Cavolaia, Tripidi, Piralidi 100-150 ml/hl.
Vite:
- Tignola, Tignoletta: contro la prima generazione se necessario 100-150 ml/hl; contro la seconda generazione 100-150 ml/hl;
- Cocciniglie, Sigaraio 100-125 ml/hl.
Agrumi (limone, arancio):
- Afidi 75-100 ml/hl;
- Cocciniglie: contro neanidi nei trattamenti estivi 100-150 ml/hl;
- Mosca bianca 100-150 ml/hl;
- Mosca degli agrumi 100-150 ml/hl.
Tabacco:
- Afidi 75-100 ml/hl;
- Mosca bianca 75-100 ml/hl;
- Nottue (allo scoperto), Tripidi 100-150 ml/hl.
Barbabietola da zucchero:
- Altica 1000-1200 ml/ha;
- Afidi 500-600 ml/ha;
- Nottue (allo scoperto) 600-1000 ml/ha;
- Cleono, Lisso, Cassida 800-1000 ml/ha.
Mais:
- Afidi 75-100 ml/hl;
- Piralide 100-150 ml/hl.
Frumento:
- Afidi, Lema 75-100 ml/hl.
Le dosi sopra citate si riferiscono a volume normale nei trattamenti. Per trattamenti a volume ridotto mantenere invariate la dose per ettaro.