Basagran SG
Marca: Basf
Condizione Fisica: Granuli idrosolubili
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
3 Kg
Formati:
3 Kg

ERBICIDA DI POST-EMERGENZA SELETTIVO PER FAGIOLINO, FAGIOLO, FAVA, FAVINO, FRUMENTO, MAIS, PISELLO, SOIA ESORGO
BASAGRAN SG è un erbicida formulato in granuli idrosolubiliattivo contro la maggior parte delle infestanti a foglia larga e sulle Ciperacee..

Benefici per l'agricoltore

•risolve problemi di resistenza delle infesanti

•ottima selettività

 H317 Può provocare una reazione allergica della pelle
 H318 Provoca gravi lesioni oculari - H302 Nocivo se ingerito
 H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Bentazone

    87.0 g/hg
  • Coformulanti q.b.
    a 100 g

Su Mais è consigliabile aggiungere a BASAGRAN SG olio minerale, alla dose di 2 l/ha. Su Pisello.
BASAGRAN SG è miscibile con ALTOREX. Su Soia, ridurre la dose di BASAGRAN SG a 1 l/ha.

FAGIOLO, FAGIOLINO, FAVA e FAVINO: 0,6 – 1,1 Kg/ha
Trattare quando la coltura ha raggiunto lo stadio di 2-3 foglie vere (2° foglia intera – 1° foglia trifogliata) e le infestanti dicotiledoni sono nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate o mediamente sensibili.
PISELLO: 0,6 – 1,1 Kg/ha.
Trattare quando la coltura è alta 8-10 cm e le infestanti dicotiledoni sono nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate o mediamente sensibili.
SOIA: 0,6 - 1,1 Kg/ha
Trattare quando la coltura ha raggiunto lo stadio di 2-3 foglie vere (2° foglia intera – 1° foglia trifogliata) e le infestanti dicotiledoni sono nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate o mediamente sensibili.
FRUMENTO: 1,1 Kg/ha
Trattare da inizio accestimento ad inizio levata della coltura.
Basagran SG è particolarmente indicato per distruggere Matricaria spp., Anthemis spp., Galium aparine ed altri infestanti a foglia larga nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate.
MAIS: 1,1 Kg/ha
Trattare quando la coltura è allo stadio di 3-6 foglie e le infestanti dicotiledoni sono nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate o mediamente sensibili.
L’aggiunta di olio bianco (3-4L/ha) migliora l’efficacia erbicida di Basagran SG.
SORGO: 1,1 Kg/ha
Trattare quando la coltura è allo stadio di 3-6 foglie e le infestanti dicotiledoni sono nei primi stadi di sviluppo. Impiegare la dose più alta su infestanti più sviluppate
In tutte le colture il prodotto va impiegato utilizzando volumi di acqua di 200-600 litri di acqua ad ettaro.
Per tutte le colture deve essere effettuato un solo intervento.
 

Non superare la dose massima di 1,0 kg/ha/anno di Bentazone; su Soia, in presenza di infestanti resistenti ad erbicidi inibitori dell’enzima ALS, per garantire una gestione adeguata della resistenza, non superare la dose massima di 1,25 kg/ha/anno di Bentazone. Non trattare in una fascia di rispetto di 5 metri da corpi idrici superficiali. Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo contenitore. Per proteggere le piante non bersaglio non trattare in una fascia di rispetto di 5 m da vegetazione naturale.