TRACE
Marca: Adama
Condizione Fisica: concentrato emulsionabile
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
750 ml
Formati:
750 ml

Il prodotto è un diserbante graminicida selettivo per grano tenero e grano duro, per applicazioni di post-emergenza. E' assorbito dalle infestanti per via fogliare e traslocato ai tessuti meristematici delle piante. 
Infestanti controllate: 
Alopecurus myosuroides (coda di topo), Avena spp. (avena), Phalaris spp. (Falaride), Lolium multiflorum, Lolium rigidum (loglio), Poa trìvìalis (fìenarola comune). 
I risultati migliori si ottengono da applicazioni su infestanti in attiva crescita. 

 H410 - Molto tossico per g!i organismi acquatici con effetti di lunga durata.
 H302 - Nocivo se ingerito.
 H304 - Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie.
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • cloquintocet-mexyl puro
    1.92 g (=20 g/l)
  • coformulanti q.b.
    a 100 g 
  • clodinafop-propargyl puro
    7.98 g ( =80 g/l) 

Riempire la botte per un terzo, aggiungere il quantitativo necessario di prodotto, quindi. completare il riempimento della botte con agitatore in funzione. Non lasciare la miscela nel serbatoio più tempo del necessario per la distribuzione.

Il prodotto è compatibile con i più comuni prodotti dicotiledonicidi normalmente impiegati in post-emergenza dei cereali.

La miscela con 2,4D e MCPA può portare a un ridotto controllo delle infestanti graminacee.

 

In caso di miscela con altri formulati deve essere
rispettato il periodo di carenza più lungo. Inoltre devono essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici.
Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Post-emergenza con coltura che abbia almeno 3 foglie ed Infestanti fra lo stadio di tre foglie e,quello di levata. Per i trattamenti su Lolium si raccomanda di non superare lo stadio
di accestimento dell1nfestante.
Trattare con le normali atttezzature da diserbo impiegando volumi d'acqua di 100-400 L/Ha.
DOSE: 750 ml/ha.
E' possibile effettuare un solo trattàmento per ciclo colturale.

L'uso ripetuto del prodotto o di erbicidi con stessa modalità d'azione può portare alla selezione di piante resistenti. La scelta di appropriate pratiche agronomiche può ridurre la possibilità di
insorgenza dì fenomeni di resistenza.

Dopo il trattamento, prima di rientrare in campo, attendo l'asciugatura della vegetazione, a meno che si indossino ad indumenti protettivi.