TROY 480
Marca: UPL
Condizione Fisica: Liquido solubile
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
1 Lt
Formati:
1 Lt

TROY 480 è un erbicida fogliare di contatto; viene assorbito principalmente dalle parti verdi della pianta ed in parte traslocato. TROY 480 si impiega, quindi, solo in post-emergenza della coltura e delle infestanti. Il prodotto è efficace contro: Amaranthus retroflexus (Amaranto comune), Anagallis arvensis (Mordigallina), Chenopodium album (Farinaccio comune), Cyperus rotundus (Zigolo infestante), Convolvulus arvensis (Vilucchio), Galinsoga parviflora (Galinsoga comune), Lamium amplexicaule (Falsa ortica reniforme), Matricaria spp. (Camomilla), Mercurialis annua (Mercorella comune), Polygonum persicaria (Persicaria), Polygonum lapatifolium (Poligono nodoso), Portulaca oleracea (Erba porcellana), Sinapis arvensis (Senape selvatica), Sonchus arvensis (Grespino dei campi), Stellaria media (Centocchio).

 H317- Può provocare una reazione allergica della pelle. H319 - Provoca grave irritazione oculare.
Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Bentazone puro
    g 40.8 (=480 g/L)
  • Coformulanti q.b.
    a g 100

Fagiolino 3 litri per ettaro; il trattamento si effettua a partire da un'altezza di 8-10 cm della coltura e con infestanti nelle prime fasi di sviluppo. Il prodotto va impiegato con volumi di acqua di 400-500 L/ha. Numero di trattamenti: 1.

Il prodotto non è miscibile con insetticidi. Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Perché una quantità sufficiente di prodotto possa essere assorbita dalle infestanti, è necessario che non si verifichi una pioggia per diverse ore dopo il trattamento (12-24 ore). TROY 480 non è volatile e può essere applicato anche in vicinanza delle colture sensibili agli erbicidi ormonici (vigneti, frutteti, colture orticole).
II prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta.

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali. Non applicare con i mezzi aerei. Operare in assenza di vento. Da non vendersi sfuso. Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti. Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente. Il contenitore non può essere riutilizzato